Di Cornelius

Diteci che non è vero. Il sindaco Gualtieri esulta, l’Ama ha acquistato il terreno in quel di Santa Palomba per costruirvi questo benedetto termovalorizzatore. Si sono anche già venduti il termine dei lavori, e cioè l’anno del Giubileo. Risolti i problemi dei rifiuti? Fingiamo di crederci anche se ci dicono che il servizio andrà in tilt entro Natale, che dovremo affannarci a portare la nostra immondizia all’estero dove sapranno che farne (a spese nostre).  Scenari non brillanti, ma scenari realistici. Ci siamo abituati. Adesso scopriamo che c’è una nuova incognita sul termovalorizzatore, questo sogno moderno che ha contribuito a far cadere un governo, non dimentichiamolo. Ebbene c’è un problema. Serve l’ok della Sovrintendenza per fare qualsiasi cosa. Un parere obbligatorio, che potrebbe creare non poche difficoltà. Anche bloccare l’operazione? Chissà. Riprendiamo la voce, carica di impietosa ironia che circola all’Ama, per esorcizzare il rischio, ci si scherza su: “I terreni ormai li abbiamo presi. Se ci trovano una villa romana, ci toccherà spostarla di peso”.  Per realizzare l’impianto brucia- rifiuti a Santa Palomba, al confine tra la Capitale e Pomezia, serve il via libera della Soprintendenza. Uno scoglio che nemmeno i poteri speciali del primo cittadino in materia di immondizia possono superare.
Le aree appena acquistate dalla municipalizzata d si affacciano sulla via Ardeatina, una consolare. Sorprese archeologiche sono dietro l’angolo, come farà la Soprintendenza a indagare in fretta e a sciogliere i dubbi non si sa. C’è sempre il pericolo che l’Ama su quei terreni finisca a far pascolare le pecore.

Certo, nero su bianco c’è scritto che: ” Sull’area non insistono vincoli archeologici specifici né risultano presenti manufatti archeologici ” . Ma vai a ipotecare il futuro, se hai coraggio. Quello che sconcerta è il pressapochismo della amministrazione capitolina. Prima di fare quella – costosa – mossa  perché non verificare tutto per bene, fino in fondo? Possibile che affronti il rischio di scivolare su una buccia di banana di questo genere?