Un giovane operaio di 22 anni ha perso la vita in un tragico incidente sul lavoro a Scafati, in provincia di Salerno. L’incidente è avvenuto in un cantiere situato in via Melchiade, nel centro della città.

Il dramma si è consumato quando una lastra d’acciaio, sollevata da una carrucola, è improvvisamente caduta, colpendo fatalmente il giovane che si trovava su un’impalcatura mentre lavorava alla ristrutturazione di un palazzo. Nonostante l’intervento immediato dei soccorritori, per il giovane operaio non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

Attualmente, l’incidente è sotto indagine da parte dei Carabinieri, che stanno cercando di chiarire le dinamiche e le cause del tragico evento.