Foto LaPresse - Alessandro Pone 1 febbraio, Napoli (Italia) Cronaca Quattro giovani investono e picchiano col cric ivoriano nel Napoletano: denunciati. In foto carabinieri davanti la palestra dove Ossuele lavora. Photo Lapresse Alessandro Pone 1 febbraio, Napoli Four young people invest and beat with the Ivorian jack in the Neapolitan area: reported. In the picture the carabinieri in front of the gym where Ossuele works

Morti quattro giovani nella notte per un incidente stradale avvenuto nell’alto Tevere umbro,  in località Altomare a San Giustino Umbro.

Viaggiavano a bordo di una Fiat Punto che, secondo quanto ricostruito finora dai carabinieri, è finita fuori strada. Le vittime sono due ragazze, di 17 e 22 anni e due ragazzi, di 20 e 21 anni. Tutti originari di Santa Maria Tiberina e di Città di Castello. Stavano tornando da una festa di compleanno e si stavano probabilmente dirigendo verso Sansepolcro in Toscana per andare in discoteca. Tra le ipotesi del tragico incidente la strada bagnata che avrebbe causato l’incidente. Per ricostruirne la dinamica sono al lavoro i carabinieri della compagnia di Città di Castello coordinati dalla Procura di Perugia. L’auto è prima finita in una cunetta e poi contro il muro di contenimento di un ponte. I giovani sono tutti morti sul colpo.