ROMA- Questa mattina, presso la sede della Regione Lazio, il Presidente Nicola Zingaretti ha presentato la prima attività di Invest in Lazio, un servizio di assistenza nei confronti delle multinazionali che operano sul territorio.

Presenti alla conferenza stampa Angelo Camilli, Presidente di Unindustria, Alessandra Santacroce, Vicepresidente di Unindustria per le Multinazionali e i Mercati Esteri e Paolo Orneli, Assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-Up e Innovazione della Regione Lazio.

L’iniziativa nasce all’interno di “Invest in Lazio” ed è stata elaborata insieme al gruppo tecnico multinazionali di Unindustria in attuazione del Protocollo di Intesa tra Regione e associazione degli industriali per attività come per esempio:

1. Mappatura delle presenze delle multinazionali sul territorio regionale, delle loro esigenze e degli investimenti esteri nel Lazio;

2. Realizzazione di un punto unico di accesso telematico dove saranno accessibili informazioni e servizi gratuiti alle multinazionali presenti nel Lazio;

3. Assistenza personalizzata attraverso personale dedicato per facilitare gli investimenti anche attraverso l’attivazione dell’”Area di Coordinamento delle Autorizzazioni” regionale che si interfaccia con il sistema amministrativo di riferimento per la soluzione delle istanze;

4. Servizio di matchmaking/Incontri tra le multinazionali con Università, Centri di Ricerca, PMI in base al settore di appartenenza al fine di rafforzare gli ecosistemi e fidelizzare le multinazionali;

5. Supporto nella ricerca di possibili siti di insediamento per i nuovi investitori, accompagnamento nella prima fase di set-up progettuale e supporto alla relocation.

Lazio Innova SpA avrà il compito di progettare e attuare gli interventi in collaborazione con Unindustria per sostenere il radicamento delle imprese multinazionali, per rafforzare la visibilità internazionale e la potenzialità del territorio.

Durante l’incontro è stata annunciata per il 17 novembre p.v. la prima convocazione del Comitato di Governance di Invest in Lazio.

“Una iniziativa per un Lazio più semplice e internazionale: il customer care ha l’obiettivo di favorire la vita delle multinazionali che operano nella regione come un elemento importante di attrazione e retention degli investimenti” ha dichiarato Nicola Zingaretti.

“L’attività di Customer Care è una scelta strategica che rientra in un programma per l’attrattività che la Regione ha pensato per sostenere l’internazionalizzazione delle imprese del territorio” ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Startup e Innovazione, Paolo Orneli.

“È per noi una grande soddisfazione l’avvio del servizio customer care dedicato alle multinazionali e contenuto all’interno della più ampia attività di Invest in Lazio. Una Regione che si impegna concretamente per attrarre nuovi investimenti attraverso l’assistenza e il supporto alle Multinazionali che operano a Roma e nel Lazio, va sicuramente nella giusta direzione per creare ulteriore ricchezza e occupazione. Questo è un ulteriore tassello per una strategia di politica industriale che renda più competitivo il nostro territorio.” Ha dichiarato Angelo Camilli Presidente di Unindustria.

 

“L’iniziativa è frutto di un gioco di squadra tra Unindustria e Regione, a dimostrazione dell’importanza della collaborazione tra pubblico e privato nell’interesse della competitività e crescita del territorio. Ringraziamo il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e l’assessore Paolo Orneli per la sensibilità mostrata nel cogliere le esigenze e gli spunti delle multinazionali presenti sul territorio e l’importanza che queste rivestono nello sviluppo economico e sociale del Lazio”. Ha dichiarato la Vicepresidente di Unindustria per le Multinazionali e i Mercati Esteri Alessandra Santacroce.