Il procuratore generale iraniano Mohammad Jafar Montazeri ha annunciato che la polizia morale è stata abolita dalle autorità competenti, ha riferito oggi l’agenzia di stampa Isna.

Ieri nella città santa di Qom ha detto: “La polizia morale non ha niente a che fare con la magistratura, ed è stata abolita da chi l’ha creata”.