Il giovane tennista italiano Jannik Sinner ha annunciato che non potrà partecipare agli Internazionali d’Italia a Roma a causa di un persistente dolore all’anca. In un messaggio condiviso sui social media, Sinner ha spiegato che, nonostante il desiderio di partecipare a uno dei suoi tornei preferiti davanti al pubblico italiano, il dolore e il rischio di compromettere la stagione lo hanno costretto a rinunciare. Il campione azzurro sarà comunque presente al Foro Italico per supportare l’evento. La decisione, presa in seguito a consultazioni con il suo team, mira a evitare ulteriori danni e a concentrarsi sulla preparazione per il Roland Garros e le Olimpiadi. La notizia è stata accolta con rammarico dai tifosi, ma riflette la saggezza di gestire le sfide fisiche che gli atleti devono affrontare nel tennis professionistico. Questo episodio evidenzia anche l’importanza di un’attenta gestione del corpo per garantire una carriera sportiva duratura.