Staff Portrait of Jen Psaki, October 23, 2009. (Official White House Photo by Chuck Kennedy)

La portavoce della Casa Bianca Jen Psaki, pur essendo vaccinata, è risultata positiva al Covid-19 alcuni giorni dopo aver rinunciato a partecipare al viaggio del presidente Joe Biden in Europa, dato che alcuni membri della sua famiglia erano risultati contagiati.

A renderlo noto lei stessa, che ha precisato di aver visto Biden l’ultima volta martedì scorso all’esterno, con la mascherina e rispettando il distanziamento sociale. “Non ho avuto contatti stretti in persona col presidente o con alti dirigenti dello staff della Casa Bianca sin da mercoledì e sono risultata negativa per quattro giorni dopo l’ultimo contatto”- ha spiegato Psaki. “Grazie al vaccino ho sperimentato sintomi lievi che mi hanno consentito di continuare a lavorare da casa – ha aggiunto- Tornerò a lavorare in persona alla conclusione dei dieci giorni di quarantena, seguiti da un test rapido negativo, che è un requisito aggiuntivo della Casa Bianca, oltre le direttive del Cdc, deciso per eccesso di prudenza”.