La Sapienza è prima tra le università italiane nella classifica internazionale elaborata dal Center for World University Rankings (Cwur), posizionandosi al 113 esimo posto a livello mondiale e guadagnando la 37esima  posizione a livello europeo (+1 rispetto allo scorso anno).Un riconoscimento conseguente alla conferma dell’ateneo La Sapienza come leader mondiale negli studi classici nella classifica Qs. Il ranking Cwur 2022-2023 conferma le prime tre posizioni a livello mondiale all’Università di Harvard, al Mit di Boston e alla Stanford University. Per quanto riguarda gli atenei italiani, dopo La Sapienza si posizionano  Padova (170esima), Milano (179) e Bologna (181). In totale sono stati censiti 20mila gli atenei.