ROMA- Inaugurato a Roma il lavoro dell’artista designer e illustratrice bulgara Stefka Koleva presso il Comprensorio di Santa Maria della Pietà della ASL Roma 1. AAA. Accessible Art for All apre nuove prospettive sulla sostenibilità ambientale, si tratta progetto europeo nato con l’idea di coinvolgere bambini e famiglie in workshop e laboratori creativi, festival con artisti, nuovi allestimenti di digital art volti alla sostenibilità ambientale e in linea con i goal dell’Agenda 2030 dello Sviluppo Sostenibile.
AAA. Accessible Art for All è cofinanziato dal Programma Europa Creativa dell’Unione Europea, il suo arrivo a Santa Maria della Pietà ed è stato reso possibile grazie alla sinergia tra Explora, il Museo dei Bambini di Roma, e la ASL Roma 1, nata in occasione della vaccinazione pediatrica anticovid. L’intervento all’interno della toilette della struttura sanitaria romana ha rinnovato lo spazio con colorate iconografie marine, sottolineando l’attenzione alla sostenibilità ambientale e il rispetto della Natura. “L’installazione artistica – Visione visibile – nei bagni del Servizio di Tutela Salute Mentale e Riabilitazione dell’ Età Evolutiva a Santa Maria della Pietà a Roma, ricorda a grandi e bambini come la Natura sia la nostra più grande insegnante. Grazie a Lei anche una goccia d’acqua si trasforma in essenza vitale per l’intero Pianeta, un luogo che spesso dimentichiamo interconnesso” afferma Stefka Koleva, artista del progetto AAA.

Quello al Santa Maria della Pietà non è il primo intervento di Toilet Art: già lo scorso novembre il Museo Explora è stato coinvolto in una trasformazione delle proprie toilette ad opera del gruppo di artisti composto dai Mook e da Cristina Damiani.
A questa opera – realizzata presso il Santa Maria della Pietà – seguirà l’intervento dell’artista Mook presso il presidio “La Scarpetta” sempre della ASL Roma 1, che sarà inaugurata il 25 maggio prossimo.