Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso del voto del 3 e 4 ottobre 2021 annullando così la proclamazione degli eletti e l’esito in ventidue sezioni per la città di Latina. Decade quindi il sindaco Damiano Coletta, eletto con la coalizione di centrosinistra, e l’intero Consiglio comunale.

Il sindaco di Latina, Coletta ha così commentato: “Prendiamo atto della sentenza del Tar serenamente e con la coscienza a posto. Tutto è stato fatto in piena trasparenza, stiamo valutando il da farsi, se muoverci legalmente in una fase ulteriore di ricorso oppure se scegliere di riandare al voto e cogliere il lato positivo di questa vicenda perché potrebbe anche non esserci più la cosiddetta ‘anatra zoppa”.