LATINA- «Il mare e l’acqua sono gli elementi che maggiormente rappresentano la zona della provincia di Latina. Da tali elementi è giusto partire per un profondo rilancio di questo territorio, puntando con decisione sul turismo, la vera grande risorsa», lo ha dichiarato l’assessore al Turismo, all’Ambiente, alla Transizione Energetica e Sport della Regione Lazio, Elena Palazzo, in occasione del suo intervento al Convegno Sorella Acqua, che si è svolto al Teatro G. D’Annunzio di Latina.
«Da poco mi è stata conferita dal Presidente Rocca la delega di assessore al Turismo. Questo mi darà maggiore forza nell’ambito della Giunta per mettere in atto le migliori azioni che possano incidere in maniera favorevole per la promozione di un’area di cui ben conosco le enormi potenzialità – ha spiegato l’assessore Palazzo – Lavorando in squadra e forte di una filiera che dal Comune alla Regione arriva fino al Governo. Mi impegnerò per una piena valorizzazione del sud del Lazio e della sua costa come risorse preziose su cui puntare per creare nuove prospettive di sviluppo. Le nostre coste si prestano ad attrarre un turismo sostenibile che esalti la bellezza di un territorio caratterizzato da una grande biodiversità – ha sottolineato – fatto di parchi naturali e di cammini. Un territorio ricco di storia, cultura e tradizioni da scoprire. Lavoreremo tutti insieme per far conoscere le grandi potenzialità di questa zona e per fare in modo che la provincia di Latina sappia essere sempre più attrattiva per il turismo italiano e internazionale». Ha concluso l’assessore Palazzo.