Acli Terra ha ufficialmente annunciato la sua partecipazione alla manifestazione Enoliexpo, che si terrà a Bari dal 10 al 12 marzo.

L’Associazione professionale agricola delle Acli sarà presente presso uno stand, nei locali della Fiera del Levante, insieme ad Unapol e al Caa Acli. Testimonial d’eccezione per Acli Terra sarà l’attrice, scrittrice e regista Karin Proia (nota, tra le altre cose, soprattutto per i suoi ruoli nelle serie tv “Le tre rose di Eva”, “Boris”, “Carabinieri”).

Ieri, sull’edizione laziale di Avvenire, Lazio Sette, è stata pubblicata un’intervista rilasciata ad Acli Terra nella quale l’attrice parla del suo legame con le Acli e racconta le sue origini di “bambina di campagna”. Una scelta importante, quella di stare al fianco dei lavoratori del comparto agricolo e della pesca, viste le enormi difficoltà che sta apportando il caro energia.

«Siamo onorati della testimonianza di Karin per la nostra realtà associativa – ha dichiarato il presidente nazionale di Acli Terra, Nicola TavolettaL’evento di Enoliexpo rappresenta per noi l’inizio di un nuovo modo di dare voce alle istanze del mondo rurale e delle marinerie. Nell’ultima riunione di presidenza abbiamo deliberato per la fondazione di un giornale online che si chiamerà “Valori in campo – il magazine di ACLI TERRA” e sarà a disposizione di tutti gli associati d’Italia anche come vetrina delle produzioni agricole».

Tavoletta ha inoltre ribadito l’importanza che il suo mandato dirigenziale intende attribuire alla cultura del lavoro e alla filiera del cibo, in perfetta sintonia con la mission del CAA Acli e con le attività che Unapol svolge sul territorio nazionale.

Durante l’evento sono previsti anche alcuni interventi radiofonici con il programma “Baghera” di Radio Cusano Campus.