ROMA- Approvata dalla Giunta regionale la convenzione tra Regione Lazio, Camera di Commercio di Roma e Unioncamere Lazio per la partecipazione congiunta a eventi e manifestazioni fieristiche per l’anno 2022. In questo accordo la Regione Lazio ha deciso di stanziare 2 milioni di euro, di fatto raddoppiando la cifra destinata al programma di eventi e manifestazioni per promuovere e valorizzare le filiere produttive del territorio.

Ad annunciare la notizia il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti che aggiunge: “Dopo la crisi pandemica, rilanciamo anche il nostro sistema fieristico fatto di eccellenze e professionalità riconosciute in tutto il mondo. Destinando 2 milioni di euro al sistema fieristico ribadiamo il nostro impegno nei confronti di un settore che riteniamo uno strumento fondamentale per creare e promuovere occasioni di incontro tra imprenditori, attrarre nuovi investimenti e promuovere idee innovative e progetti”.

“Rinnoviamo ancora una volta un accordo, stretto per la prima volta nel 2017, a sostegno delle manifestazioni fieristiche con un incremento di risorse senza precedenti. Una iniziativa che si inserisce in una precisa strategia regionale per rilanciare l’economia e superare la crisi economica, sostenendo il rilancio delle aziende laziali anche nei mercati internazionali attraverso il sistema fieristico”, dichiara Paolo Orneli, assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Startup e Innovazione.

La realizzazione degli eventi vedrà la compartecipazione finanziaria e operativa tra le Parti per un importo complessivo di 3.130.000 euro per le iniziative relative al 2022 così ripartito:

• Regione Lazio: 2 milioni euro

• Camera di Commercio di Roma: 870 mila euro

• Unioncamere Lazio: 260 mila euro.

Tra gli eventi finanziati, Maker Faire, la più grande manifestazione a livello europeo su scienza, tecnologia e innovazione, Ifib (International Forum on Industrial Biotechnology and Bioeconomy) appuntamento internazionale dedicato ai temi del biotech industriale e alla bioeconomia che riunisce mondo accademico, R&S e imprese, Vinitaly, Smau, la manifestazione di interesse rivolta alle startup, la Festa del Cinema di Roma, Ecomondo, la Fiera Internazionale di Arte Contemporanea alla Nuvola e NSE ExpoForum, la fiera internazionale sulla New Space Economy.