L’Italia ha conquistato la Coppa Davis battendo 2-0 l’Australia in una finale emozionante a Malaga, ottenendo il secondo trionfo nella storia del torneo dopo quello del 1976, in Cile. La vittoria è stata sellata con il successo di Matteo Arnaldi in singolare contro Alexei Popyrin, con un punteggio di 7-5, 2-6, 6-4. Il punto decisivo del 2-0 è stato

assicurato da Jannik Sinner, che ha sconfitto in due set Alexi de Minaur con un netto 6-3, 6-0. La squadra italiana ha dimostrato eccezionale determinazione e talento, portando a casa il prestigioso trofeo con una performance straordinaria.