«È di ieri questa notizia: un anziano in povertà ha rubato un dentifricio in un supermarket , vengono chiamate le forze dell’ordine e l’uomo è morto per infarto. Mi ha colpito che non vi sia stato nessun commento su una vicenda triste come questa. Eppure ce ne sarebbe stato bisogno. Ed ecco che una parte della politica di questo Paese, anche forze di maggioranza, gridano allo scandalo se vengono proposte misure più dure per chi froda centinaia di migliaia di euro allo Stato e alla collettività, evadendo le tasse». Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu. «Devo purtroppo dedurre che per una parte della politica – conclude il parlamentare di Leu – è più importante un semplice astuccio di dentifricio di proprietà privata rubato piuttosto che la montagna di soldi di proprietà pubblica che vengono trafugati quotidianamente…».