Una foto rubata di un appunto di Berlusconi al Senato in cui Giorgia Meloni è definita “supponente, prepotente, arrogante e offensiva” fa scoppiare il caso. La  foto è stata pubblicata in esclusiva da Repubblica.it e  non fa altro che alzare la tensione tra Forza Italia e Fratelli d’Italia.

La leader di Fdi  non tarda a rispondere: “Mi pare che tra quegli appunti mancasse un punto e cioè ‘non ricattabile'”. Ma prima di Meloni era intervenuto anche il presidente del Senato, Ignazio la Russa: “Io credo che il presidente Berlusconi dovrebbe dichiarare quello di cui io sono quasi certo, che quella foto è fake, però deve dichiararlo lui non lo posso dire io”. Ma il foglietto di Berlusconi pare sia stato messo sul tavolo dopo aver ricevuto il no a Ronzulli ed aver mandato a quel paese La Russa. Poi si legge sempre nell’appunto: “Giorgia non ha disponibilità ai cambiamenti, è una con cui non si può andare d’accordo”.