meteo_1004

Ancora due giorni e poi la calda protezione dell’alta pressione lascerà spazio a un temporaneo, graduale, ma incisivo peggioramento del tempo. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che fino al giorno di Pasqua il tempo non subirà particolari scossoni: il sole sarà prevalente su tutte le regioni e le temperature massime raggiungeranno picchi di 24-25°C su gran parte del Nord e delle regioni tirreniche (da Milano a Bologna, Firenze e Roma). Le cose cominceranno a cambiare dal giorno di Pasquetta; l’alta pressione verrà attaccata da un fronte perturbato che provocherà una copertura diffusa del cielo in Sardegna, al Nord e poi anche al Centro. Nel corso della sera qualche pioggia comincerà a bagnare la Toscana. Da martedì 14 il tempo peggiorerà ulteriormente.