Una speleologa di 41 anni è caduta ferendosi nella grotta Rotoli, a Monopoli, a 120 metri di profondità. Dalla serata di ieri sono in corso le operazioni di soccorso con più di 40 tra tecnici, medici e operatori sanitari del Soccorso alpino e speleologico provenienti da Puglia, Basilicata e Campania. La donna, a quanto si apprende, è in buone condizioni di salute: dovrebbe essersi fratturata un braccio nella caduta, e dalla mezzanotte, su una barella, hanno iniziato il percorso di risalita lungo circa 700 metri.