ROMA- “Con Silvio Berlusconi se ne vanno trent’anni di storia politica italiana, iniziati con la straordinaria vittoria del centrodestra alle elezioni politiche del 1994 e proseguiti fino ad oggi. A Berlusconi non si deve soltanto la costruzione nel nostro Paese dello schieramento alternativo alla sinistra con la sua capacità di unire esperienze politiche e filoni culturali diversi, il centro moderato e liberale e la destra, ma soprattutto la capacità di guidarlo per oltre un ventennio e sostenerlo fino all’ultimo con coerenza, lealtà e grande senso di responsabilità, anche quando non ne ha più avuto la leadership. A nome del gruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale del Lazio esprimo i sensi del più vivo cordoglio nei confronti dei suoi familiari e di tutta la comunità politica di Forza Italia che oggi ha perso il suo fondatore e leader”.

E’ quanto dichiara in una nota il capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale del Lazio Daniele Sabatini