MILANO – Un ragazzo di 14 anni è morto questa mattina, a Milano, investito da un tram. Era in bicicletta, in via Tito Livio, quando per cause ancora da ricostruire è finito sotto il mezzo che lo ha ucciso.

Purtroppo inutili i soccorsi del 118 e dei vigili del fuoco. Il guidatore del tram della linea 16 è stato trasportato in stato di shock all’ospedale Policlinico. L’incidente è avvenuto all’angolo fra via Tito Livio e via Einstein, nei pressi di un attraversamento pedonale. Sul posto la Polizia locale sta effettuando i rilievi. L’Atm, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico a Milano, ha espresso il cordoglio alla famiglia del 14enne.