In un tweet Elon Musk ha annunciato: “Mi dimetterò da amministratore delegato di Twitter non appena avrò trovato qualcuno abbastanza folle da assumere l’incarico”.

Musk ha sottolineato che una volta dimessosi guiderà i team per il software e i server della società.