“Qualsiasi uso di armi nucleari avrà conseguenze serie per la Russia”. Lo ha affermato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg alla Nbc, definendo la retorica di Putin sul nucleare “pericolosa” e “sconsiderata”.

Secondo Stoltenberg qualsiasi decisione sull’adesione alla Nato da parte dell’Ucraina deve essere concordata da tutti gli alleati. per il segretario generale della Nato il modo migliore per rispondere all’annessione russa dei territori ucraini è continuare a sostenere Kiev. Infine, Stoltenberg ha sottolineato come la riconquista di Lyman dimostri che gli ucraini stanno facendo progressi e sono in grado di respingere le forze russe.