Harry e Meghan, insieme al piccolo Archie, hanno lasciato il ‘buen ritiro’ canadese, la spettacolare villa sulle rive di Vancouver Island, per trasferirsi in California. Non è chiaro quale sia la residenza scelta, forse a Bel Air, forse nell’area di Los Angeles. Certo è che i tabloid britannici non nascondo i malumori nella famiglia reale che sperava in un ritorno del duca di Sussex in Gran Bretagna dopo la notizia che il principe Carlo è risultato positivo al coronavirus.E invece pare che sia stata proprio Meghan a vietare al marito di avvicinarsi in alcun modo al principe del Galles, a rischio contagio. La coppia ha lasciato il Canada, una decisione accelerata dai timori per una chiusura repentina dei confini tra Usa e Canada alla luce dell’emergenza coronavirus. Buckingham Palace non ha confermato ma, annunciando la Megxit, i duchi di Sussex avevano fatto sapere di voler dividere il proprio tempo tra il Regno Unito e “il Nord America”.

 

112753724-a339e8af-0856-423f-968b-89202b57ffd9

 

Su un volo privato con il piccolo Archie, il trasferimento in California ha portato la coppia vicino agli amici di Meghan e alla madre di lei, Doria Ragland, nonché al team di agenti di Hollywood che li segue nella vita professionale dopo la Megxit. Los Angeles offre all’ex attrice di Suits un palcoscenico perfetto anche in previsione del suo atteso ritorno in grande stile nel settore dell’intrattenimento.