Per venire incontro alle esigenze delle donne in questo periodo di emergenza e assicurare continuità assistenziale in questa fase di riorganizzazione dei servizi la ASL Roma 5, anche a seguito della riconversione dell’ospedale di Palestrina in Covid Hospital, ha potenziato i due ambulatori aperti a luglio presso l’ospedale di Colleferro. Aumentato il numero delle sedute. Non più solo il mercoledì e il venerdì mattina (che restano), ma dal lunedì al venerdì anche il pomeriggio.

Prestazioni erogate: isteroscopie, colposcopie, ecografie ostetrico-ginecologiche, cardiotocografie e visite ostetrico-ginecologiche.