ROMA- Alle ore 12 Mario Draghi è stato salutato nel cortile di Palazzo Chigi con il picchetto d’onore. Con la berlina del presidente del consiglio insieme al sottosegretario Garofoli Draghi ha lasciato il palazzo Draghi. Su quello che farà ora  è stato molto evasivo, si è anche parlato di un suo
incarico alla Nato.  Inizia così ufficialmente il 68esimo governo guidato da Giorgia Meloni, primo governo nella storia ad essere guidato da un premier donna. Draghi e Meloni si sono prima incontrati per un lungo colloquio e poi, alle 11,57 si è celebrato il tradizionale rito della campanella con il passaggio della stessa da Mario Draghi a Giorgia Meloni, visibilmente emozionata. Inizia così il nuovo governo di Giorgia Meloni.