Al via a novembre  un Centro Adhd adulti presso il Policlinico di Tor Vergata a Roma. La notizia è stata data nel corso del convegno di sabato 8 ottobre, organizzato da Aifa Aps-Associazione Italiana Famiglie Adhd, per aprire un confronto tra esperti, rappresentanti delle istituzioni e familiari sui molteplici aspetti del disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività. Giuseppe Quintavalle, direttore generale del Policlinico di Tor Vergata ha spiegato: “All’inizio il Centro sarà disponibile per uno o due giorni a settimana, aumentando gradualmente l’offerta. Il servizio consentirà di garantire la transizione dall’età evolutiva all’età adulta, nella logica della presa in carico dei pazienti nell’arco della vita e della costruzione di appropriati percorsi di diagnosi e terapia”. L’apertura del Centro sarà fondamentale per Quintavalle per raggiungere due obiettivi: “Di Adhd si parla da alcuni anni, ma è giunto il tempo di lavorare per facilitare le diagnosi precoci e, soprattutto, per favorire percorsi di presa in carico nelle fasi di transizione dall’adolescenza all’età adulta”. Il Policlinico Tor Vergata, inoltre, sta lavorando ad un protocollo  ospedale-territorio e all’inserimento dell’Adhd nei percorsi formativi degli studenti di medicina. Il preside della facoltà di Medicina, Paolo Di Francesco ha precisato come l’Adhd sarà inserito in tutti i programmi e percorsi di formazione dell’Università di Roma Tor Vergata.