ROMA- «Auguri agli uomini e alle donne della Polizia di Stato per la festa del Corpo. Oggi vogliamo celebrare l’impegno di chi, con dedizione e passione, da 172 anni è quotidianamente al servizio delle Istituzioni e dei cittadini a tutela della legalità, dell’ordine e della sicurezza pubblica, per la salvaguardia dell’esercizio dei diritti e delle libertà. Desidero anche ricordare con profonda gratitudine la memoria dei tanti agenti che negli anni hanno sacrificato la loro vita in difesa della collettività e delle nostre Istituzioni. La Polizia di Stato è orgoglio dell’Italia intera». Così Luisa Regimenti, assessore al Personale, alla Sicurezza urbana, alla Polizia locale, agli Enti locali e all’Università della Regione Lazio.

«Coniugando rigore ed equilibrio, ogni giorno gli appartenenti alla Polizia di Stato sono interpreti dei valori costituzionali di solidarietà e di coesione sociale. Gli uomini e le donne in divisa, insieme alle altre forze dell’Ordine, sono gli angeli custodi delle nostre città, presidio insostituibile di sicurezza. ‘Esserci sempre’, il motto scelto per questa festa, è lo spirito di questa missione al servizio del Paese per la quale esprimo profonda gratitudine», conclude l’assessore.