La clinica dentale è una struttura dove sono presenti più medici dentisti e da uno staff in grado di garantire professionalità e la possibilità di effettuare tutti i necessari esami preliminari, per una diagnosi accurata. Ecco quando rivolgersi a una clinica dentale e come sceglierla.

La clinica dentale

Scegliere una clinica dentale presuppone di conoscere la professionalità dei medici odontoiatri che vi lavorano. Questo assicura ogni paziente rispetto alle cure che dovrà ricevere, che si tratti di una seduta di igiene orale fino agli interventi più impegnativi, come possono essere quelli di implantologia dentale.

L’equipe di una clinica dentale è coordinata per offrire un servizio ad alti livelli, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie e dei presidi di prevenzione contro qualsiasi tipo di contaminazione. Si tratta di misure di sicurezza che garantiscono la salute sia dei pazienti che dei medici.

A differenza degli studi privati, dove c’è il pericolo di imbattersi in medici odontoiatri che potrebbero esercitare la professione in modo abusivo, la clinica dentale è un presidio che offre tutte le garanzie rispetto all’Iscrizione all’albo degli odontoiatri e dei chirurghi.

Cure odontoiatriche più convenienti

La necessità di rivolgersi a una clinica odontoiatrica avviene sia nei casi in cui è necessario fare prevenzione, quindi per i piccoli pazienti e per le visite e le cure periodiche in età adulta, ma soprattutto quando è necessario il ripristino della funzionalità masticatoria e l’eliminazione di eventuali processi infiammatori e cariogeni.

Per qualsiasi tipo di cura dentale è possibile che presso una clinica odontoiatrica ci si trovi di fronte non solo a molteplici soluzioni terapiche, ma anche a vantaggi di tipo economico. L’utilizzo di nuove tecniche e l’uso di tutta la strumentazione per le diagnosi in sede accorciano sensibilmente i tempi delle cure. Di conseguenza anche il costo delle prestazioni mediche è più basso rispetto agli studi dentistici, dove a operare è un solo odontoiatra.

In una clinica si ha a disposizione un intero staff di medici dentisti, ognuno dei quali porta il suo contributo in fatto di esperienza, competenza, conoscenze avanzate e pratiche terapiche aggiornate.

L’obiettivo è ridurre al minimo il disagio dei pazienti, sia rispetto ai tempi delle cure e, in particolare, limitando al massimo stati dolorosi e il decorso post-intervento.

Interventi odontoiatrici

Un altro motivo per scegliere una clinica odontoiatrica è la possibilità di effettuare interventi dentistici di particolare complessità, che possono riguardare il rialzo dei seni mascellari, interventi ortodontici e applicazione di apparecchi correttivi, ricostruzioni e innesti ossei, implantologia dentale e trattamenti di tipo estetico, con ricostruzioni e applicazioni di faccette dentali. Si tratta di prestazioni odontoiatriche di alto livello, che prevedono l’uso di materiali di alta qualità per assicurare la durata dei trattamenti, specie nel caso di protesi fisse.

La clinica odontoiatrica è un centro di cura dentale che va scelto quando si vuole il meglio per il proprio cavo orale. E’ possibile anche dare un’occhiata anche alle cliniche dentali low cost presenti in Italia per farsi un’idea dei servizi e dei costi per gli interventi.