Il numero delle vittime del raid su una scuola di Khan Yunis, nella Striscia di Gaza, utilizzata come rifugio per sfollati, è salito ad almeno 27. Lo riferiscono fonti ospedaliere palestinesi all’AFP. Il bilancio precedente parlava di 10 morti.