ROMA- Si è svolto oggi presso la sede della Regione Lazio, un tavolo tecnico tra Regione, Trenitalia e Rfi per mettere a punto un piano per limitare al massimo i disagi per l’utenza a causa dei lavori che determineranno la temporanea chiusura, durante i mesi estivi, della linea ferroviaria “Cesano – Viterbo” e che permetteranno l’installazione del sistema di controllo automatico di marcia dei treni da parte di Rete Ferroviaria Italiana su quella tratta.

«Abbiamo chiesto a tutte le parti interessate il massimo impegno per ridurre al minimo i tempi dei lavori prestabiliti e soprattutto, un piano concordato per mettere a punto e assicurare la corretta comunicazione di tutti i percorsi alternativi per i viaggiatori di quella tratta», dichiara l’assessore alla Mobilità e ai Trasporti della Regione Lazio, Fabrizio Ghera. «Quello di oggi – continua Ghera – è solo il primo di altri incontri che faremo e che coinvolgeranno anche i sindaci dei territori interessati da quella linea, insieme ai comitati dei pendolari, per condividere il più possibile le scelte e far sì che i cittadini siano costantemente e correttamente informati sulle tempistiche e il cronoprogramma dell’effettiva durata di questi lavori», ha concluso l’assessore Ghera.