ROMA- Dal 10 ottobre al 26 novembre Rete Ferroviaria Italiana, (Gruppo FS Italiane) eseguirà importanti interventi di manutenzione straordinaria sui binari del deposito “Parco prenestino” che comporteranno la sostituzione di 11 deviatoi d’ingresso alla stazione Termini e il rinnovo di tutto il sistema di trazione elettrica.

Per consentire la piena operatività dei cantieri, alcuni treni delle linee Roma – Castelli/Colleferro (FL4/FL6), Roma – Ladispoli (FL5) e Roma – Latina – Minturno/Nettuno (FL7/FL8) non arriveranno né partiranno da Termini ma dalla stazione Tiburtina o Ostiense.

Di seguito il dettaglio dei treni coinvolti:

– R 20276 (Padiglione 7.37 – Roma Termini 8.22) terminerà la corsa nella stazione di Roma Tiburtina;

– R 12683 (Roma Termini 17.06 – Latina 17.52) partirà da Roma Tiburtina;

– R 12727 (Roma Termini 6.36 – Minturno 8.22) partirà da Roma Tiburtina;

– R 12579 (Ladispoli 8.12 – Roma Termini 9.03) terminerà la corsa nella stazione di Roma Ostiense;

– R 20064 (Frascati 8.36 – Roma Termini 9.06) terminerà la corsa nella stazione di Roma Ostiense;

– R 20019 (Roma Termini 12.21 – Albano Laziale 13.12) partirà da Roma Ostiense;

– R 20212 (Colleferro 18.15 – Roma Termini 19.13) terminerà la corsa nella stazione di Roma Tiburtina.

Per questi lavori è previsto un investimento complessivo di circa 3 milioni di euro.

Maggiori informazioni sul programma di circolazione dei treni sono consultabili sui canali di vendita dell’Impresa Ferroviaria.