“Rischio chimico” di lotti di cialde di tre marchi di caffè con ritiro immediato disposto dal ministero della Salute. Il provvedimento riguarda le capsule “l’Espresso arabica” del caffè Trombetta – prodotte nello stabilimento di Pomezia (Roma) – per “potenziale valore di ocratossina oltre il limite di legge”.

Lo stesso prodotto “Espresso arabica” di Trombetta si trova anche con i marchi “Lo zio d’America” e “Cialda Consilia”, che sono stati sottoposti ad analogo richiamo. Il ministero avvisa i consumatori che avessero acquistato prodotti dei lotti indicati di riportarli al punto vendita.
.