Il presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, ha annunciato le sue dimissioni dalla presidenza della Croce Rossa Internazionale e della Mezzaluna Rossa. La notizia è stata confermata da fonti all’interno della Croce Rossa Internazionale. Rocca ha inviato una lettera alle organizzazioni dei 192 paesi membri e alla segreteria della Federazione, comunicando le sue dimissioni. La decisione è stata presa con “rammarico” al fine di “proteggere la Federazione della Croce Rossa da polemiche legate al suo ruolo”, come ad esempio quella riguardante il mancato patrocinio al Gay Pride di Roma.