SABAUDIA – “Alla luce della situazione attuale abbiamo deciso di rassegnare le dimissioni, consentendo così alla Prefettura di attivare quanto prima le procedure di nomina del Commissario prefettizio e a costui di proseguire nelle attività amministrative. È stata una decisione sofferta, ben ponderata in questi giorni concitati e di estrema tensione, presa unicamente nel rispetto dei nostri elettori e dell’intera Comunità, nella consapevolezza dell’onestà dell’Amministrazione comunale e della bontà delle sue attività, operate nel solo interesse della collettività tutta, fiduciosi nel lavoro della Magistratura e certi che ben presto si chiariranno le posizioni delle persone coinvolte – il commento della Maggioranza e degli Assessori – Vogliamo ringraziare tutti i dipendenti comunali per la collaborazione e il supporto offerto in questi cinque anni di mandato e quanti nel tempo hanno sostenuto le nostre attività consapevoli dell’integrità delle nostre persone e del nostro programma elettorale”.