ROMA- Giovedì 24 febbraio 2022, a partire dalle ore 10:00 – presso Piazza del Campidoglio – si terrà la manifestazione delle lavoratrici e dei lavoratori che operano nel settore Turismo, un comparto in sofferenza da circa due anni e che ad oggi, non ha prospettive di ripresa.
Il presidio si terrà in contemporanea con il Consiglio straordinario dell’Assemblea Capitolina nel quale si discuterà di crisi del turismo e del settore alberghiero e che vedrà la partecipazione dei Ministri Andrea Orlando (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) e Massimo Garavaglia (Ministero del Turismo).
“Chiediamo interventi urgenti a tutela dei salari e dell’occupazione per un settore che da troppo tempo è vittima di speculazioni da parte delle aziende, basti pensare alle tre vertenze aperte degli alberghi Sheraton, Majestic ,Cicerone e Ambasciatori dove centinaia di lavoratrici e lavoratori coinvolti nelle procedure di licenziamento, non sono altro che vittime di imprenditori spietati che invece di cercare soluzioni per mantenere i livelli occupazionali, scaricano sui dipendenti i costi della pandemia, mettendoli alla porta” – dichiarano Filcams CGIL Roma Lazio, Fisascat Cisl Roma Capitale e Rieti, UILtucs Roma e Lazio.
“Non permetteremo tutto questo e non ci fermeremo fino a quando le istituzioni e la politica non si interesseranno in modo serio del rilancio di un settore importante e strategico per Roma, città che vanta innumerevoli attrazioni, arte e storia per i turisti” – concludono le Organizzazioni Sindacali.