L’astronauta Samantha Cristoforetti dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) sarà comandante della Stazione Spaziale Internazionale. A renderlo noto la stessa Esa. Sostituirà il comandante russo Oleg Artemyev . Sarà la prima donna europea ad avere questo ruolo.

Il passaggio di consegne, informa l’Esa, è previsto il 28 settembre. “Sono onorata della mia nomina a comandante. Non vedo l’ora – ha aggiunto – di attingere all’esperienza che ho acquisito nello spazio e sulla Terra per guidare una squadra molto capace in orbita”.

Dall’inizio della missione Minerva, nell’aprile scorso, Samantha Cristoforetti è stata al comando del segmento occidentale della Iss, chiamato United States Orbital Segment (Usos), che comprende la parte americana, europea, giapponese e canadese della Stazione Spaziale. Quando assumerà il comando dell’intera Iss, comprendendo anche il segmento russo, la Cristoforetti diventerà il quinto astronauta europeo ad avere questa carica e il secondo italiano, dopo Luca Parmitano. Gli altri europei ad avere il comando sono stati Frank De Winne, Alexander Gerst, e Thomas Pesquet.