ROMA- “Al personale sanitario e socio sanitario non servono ringraziamenti ma tutele, garanzie e prospettive. E invece la Giunta Rocca continua a investire risorse regionali a privati, esternalizzazioni, fenomeno ormai cronico, e a tenere fermi graduatorie e concorsi favorendo in un sol colpo: spreco di risorse pubbliche, precariato dei lavoratori e accesso limitato alle cure per le fasce sociali più deboli che si rivolgono al servizio sanitario regionale pubblico. Il presidente Rocca, con delega alla sanità, venga a riferire in aula, con numeri alla mano, sullo stato attuale del fabbisogno del personale sanitario, come chiedo nella mia interrogazione, dalla mappa dei pensionamenti e assunzioni fino alle esternalizzazioni, e sui commissariamenti delle Asl in arrivo”. Lo dichiara la consigliera regionale PD del Lazio, Eleonora Mattia, a margine dell’evento dem a Roma intitolato”Sanità nel Lazio – Perché con Rocca è già da Codice Rosso”.