VITERBO- “Abbiamo appena siglato l’accordo di partenariato tra la Città di Viterbo e la Direzione Regionale Musei Lazio, finalizzato alla valorizzazione del patrimonio culturale e all’ingresso del Museo nazionale etrusco Rocca Albornoz, della basilica di San Francesco e della basilica santuario Santa Maria della Quercia nel sistema museale cittadino”. Lo dichiara la sindaca Chiara Frontini, che aggiunge: “Un sinergico impegno per promuovere il nostro patrimonio storico-artistico attraverso programmi d’avanguardia, mostre esclusive e iniziative culturali di rilievo nella città Candidata Capitale Europea della Cultura 2033. È il primo protocollo nei questo tipo a livello nazionale, dopo l’entrata in vigore del nuovo codice dei contratti pubblici. Un altro passo verso la preservazione e la diffusione della nostra eredità, con l’auspicio di arricchire l’esperienza culturale di cittadini e visitatori”.