Potrebbe spingersi fino al 30 settembre la proroga del termine per le unifamiliari, che entro il 30 settembre scorso avevano effettuato almeno il 30% dei lavori, per concludere la spesa e portarla in detrazione beneficiando del 110%.

La proroga fino al 30 giugno è contenuta in un emendamento al decreto superbonus che ha il parere favorevole ma il governo si è riservato su una serie di altri emendamenti che si arrivano fino al 30 settembre e che non è escluso possano avere un via libera quando alle 13 la commissione Finanze della Camera tornerà a riunirsi.