Nella foto uno dei tralicci storici di Italsite situato sul Monte Capanne all’Isola d’Elba

L’azienda milanese fondata nel 1962 porta a 150 il numero di infrastrutture in tutta Italia per la propria offerta di servizi di ospitalità a operatori di telecomunicazioni nazionali e internazionali

In data 28 dicembre 2022 Italsite S.r.l. la tower company parte del Gruppo Inditel fondata nel 1962 a Peschiera Borromeo (Mi), ha acquisito da BT Italia S.p.A. 56 siti, distribuiti sul territorio nazionale, alcuni dei quali ospitanti impianti radio. Con questa operazione Italsite consolida la propria partnership con BT Italia, la quale continuerà a fruire dell’ospitalità dei propri impianti radio presso le torri cedute, ai fini dell’erogazione di servizi di trasmissione radio ai propri clienti. «Italsite – commenta il CEO della società Niccolò Cerizza – incrementa a 150 il numero di infrastrutture in tutta Italia per la propria offerta di servizi di ospitalità a operatori di telecomunicazioni nazionali e internazionali, andando a potenziare la copertura del territorio con siti in posizione strategica per dorsali di collegamento in ponte radio e impianti di diffusione».

Italsite, tower company del Gruppo Inditel, con un parco di oltre 150 torri dislocate su tutto il territorio nazionale e su alcuni dei siti italiani più strategici per la copertura di aree ad alta densità abitativa, fornisce servizi di housing di impianti di radiocomunicazione per tutti i principali operatori nazionali di reti cellulari, FWA, Broadcast FM, pubbliche amministrazioni (Polizia, Vigili del fuoco, capitaneria di porto, ecc.) e operatori di reti radio private ( Istituti di vigilanza, istituti finanziari, ecc.)

Grazie all’esperienza di oltre 50 anni nel settore, Italsite supporta la propria clientela con un’ampia gamma di servizi di Tower Asset Management quali Site Finder & Acquisition, Site Engeneering, Site Maintenance e Site Management con supporto 3D modeling.