Un grave incidente stradale è avvenuto al casello autostradale dell’A12 di Rosignano, in provincia di Livorno, causando la morte di tre persone e il ferimento di altre sette. L’incidente ha coinvolto almeno tre auto e si è verificato poco dopo le 13.

Secondo le prime ricostruzioni dei vigili del fuoco intervenuti sul posto, una vettura è arrivata a tutta velocità al casello, tamponando violentemente le altre due auto che erano ferme, causando il ribaltamento di queste ultime e gravi danni alla struttura del casello.

Tra i feriti, trasportati in ospedale con codice verde, ci sono anche due fratellini di 3 e 6 anni. Le vittime sono due cittadini tedeschi che si trovavano nell’auto che ha tamponato gli altri veicoli e un italiano, occupante di una delle auto tamponate. L’impatto è stato così violento che la cabina del casellante è stata sollevata da terra.

Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i soccorsi del 118. Per permettere le operazioni di soccorso e la rimozione dei veicoli coinvolti, il tratto di autostrada tra Rosignano Marittimo e la barriera di Rosignano è stato temporaneamente chiuso.

L’incidente ha scosso profondamente la comunità locale e sollevato preoccupazioni sulla sicurezza stradale in quella zona.