TRIESTE- Piazza Unità di Trieste completamente transennata, in applicazione del decreto prefettizio del primo novembre scorso che vieta lo svolgimento di manifestazioni nell’area, come il corteo dei No Green pass previsto per questo pomeriggio che si svolgerà lontano dalla zona.

In piazza è consentito soltanto l’accesso pedonale all’area, ma fino alle 15, quando è prevista la partenza del corteo, dopo l’accesso sarà interdetto. Intanto si prevedono circa 8 mila partecipanti al corteo e 400 gli uomini e le donne delle forze armate che presiedono la città e controllano gli ingressi dalle altre province e dalla Slovenia.