Salgono a 8 i civili morti e 19 quelli feriti per i bombardamenti russi di ieri sera a Bakhmut, nella regione di Donetsk, nel Donbass. A dichiararlo su  Telegram Pavlo Kyrylenko, capo dell’amministrazione militare della regione di Donetsk, citato dall’agenzia di stampa Ukrinform.  Le forze russe hanno bombardato stanotte il centro di Kharkiv, colpendo un edificio a due piani e un istituto scolastico. Lo rendono noto le autorità locali, citate dall’agenzia Ukrinform. E’ di sette morti e sei feriti, invece, il bilancio dei bombardamenti effettuati dalle forze russe nelle ultime ore nell’oblast meridionale ucraino di Kherson, secondo quanto riferisce la polizia locale citata dal Kyiv Independent.

Il Senato americano ha approvato all’unanimità una risoluzione non vincolante per chiedere al segretario di Stato Antony Blinken di designare la Russia come stato sponsor del terrorismo per le sue azioni in Cecenia, Georgia, Siria e Ucraina. Una misura simile è stata introdotta alla Camera, dove la speaker Nancy Pelosi è a favore.