E’ emergenza blackout a Kiev e nell’intera regione. La società elettrica Dtek ha specificato di non poter seguire le interruzioni di corrente già pianificate e che i tecnici “stanno facendo tutto il possibile per stabilizzare la situazione”, come riporta Ukrinform.

Il direttore di Dtek Dmytro Sakharuk ha dichiarato che sarà possibile tornare alle interruzioni di corrente di stabilizzazione solo dopo l’aumento delle capacità del sistema. Lo Stato maggiore delle forze armate ucraine nel report della mattina ha riferito che l’esercito russo ha lanciato decine di attacchi nelle ultime 24 nel Donbass. Colpite infrastrutture civili nelle regioni di Kharkiv, Kramatorsk e Donetsk.