Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha annunciato un risultato significativo per la coalizione dell’aviazione, sottolineando che la Grecia parteciperà all’addestramento dei piloti ucraini sui caccia F-16. Questa dichiarazione è stata fatta durante una conferenza stampa tenuta ad Atene insieme al premier greco Kyriakos Mitsotakis.

Durante l’incontro, Zelensky ha condiviso con il premier greco le priorità e le sfide affrontate dal suo paese, compresi gli attacchi dei “terroristi russi” e l’impegno per ripristinare la sicurezza globale e l’integrità territoriale dell’Ucraina.