Offensiva russa nel Donbass, dove Mosca  schiera tank Terminator di nuova generazione. Il presidente ucraino Zelensky parla di situazione estremamente difficile. I russi si stanno concentrando sull’assalto a Severodonetsk che si sta trasformando in una nuova Mariupol. Intanto i negoziatori russi smentiscono di aver aperto alla possibilità di uno scambio di prigionieri tra i combattenti del battaglione Azov e l’oligarca filorusso Medvedchuk.  Mosca vuole processare i prigionieri. Il premier italiano Draghi ha chiamato  il presidente ucraino assicurandogli il costante sostegno dell’Italia anche per approvare il sesto pacchetto di sanzioni alla Russia, sbloccare i porti e per l’ingresso di Kiev in Ue. Zelensky lo ha ringraziato.