In tutto il mondo arriva la solidarietà delle persone nei confronti degli ucraini con fiaccolate e manifestazioni che si sono svolte ieri. A Roma è stata piazza del Campidoglio ad essere riempita di persone con una fiaccolata per la pace organizzata dal sindaco Roberto Gualtieri, e alla quale hanno partecipato anche le opposizioni, che si è poi mossa in corteo verso il Colosseo.

In Francia la Tour Eiffel a Parigi e molti monumenti in Italia e in Europa sono stati illuminati con il giallo ed il blu della bandiera ucraina o spenti in segno di lutto e di solidarietà.

A Londra numerose persone si sono riunite di fronte alla sede dell’ambasciata russa a Madrid e al consolato dello stesso Paese a Barcellona in protesta contro l’attacco militare sferrato da Mosca contro l’Ucraina.