Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è in volo per Washington per incontrare alla Casa Bianca Joe Biden. Interverrà al Congresso statunitense. La notizia è stata confermata dalla stessa Casa Bianca in un briefing con un ristretto numero di giornalisti.

“Zelensky era desideroso di compiere il suo primo viaggio all’estero negli Stati Uniti per ringraziare il Paese del sostegno bipartisan alle forze di Kiev”- ha detto un alto funzionario della presidenza Usa.

Biden annuncerà l’invio di un nuovo pacchetto di armi all’Ucraina “di quasi due miliardi” di dollari che per la prima volta conterrà “missili Patriot”. “La visita di Zelensky a Washington è un messaggio degli Stati Uniti a Putin e al mondo che aiuteremo l’Ucraina per tutto il tempo necessario e che Biden non intende spingere il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ad un negoziato”- ha detto sempre l’alto funzionario. La presidente della Camera degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, ha pubblicato una lettera aperta a Zelensky invitandolo a parlare personalmente al Congresso oggi. La notizia della venuta a Washington  del presidente ucraino è stata confermata dallo stesso in un tweet: “Sono in viaggio verso gli Stati Uniti per rafforzare la resilienza e le capacità di difesa dell’Ucraina. In particolare, il presidente degli Stati Uniti ed io discuteremo della cooperazione tra l’Ucraina e gli Stati
Uniti. Terrò anche un discorso al Congresso e una serie di incontri bilaterali”.