L’Università telematica degli studi Iul apre le iscrizioni ai corsi di laurea per l’anno accademico 2019/2020, con un’offerta formativa sempre più ampia e orientata al mondo del lavoro. La novità di quest’anno riguarda l’avvio del corso di laurea triennale in Scienze psicologiche delle risorse umane, delle organizzazioni e delle imprese, classe L24. Un percorso che spazia su tutti i settori della psicologia, con una particolare attenzione ai temi specifici della psicologia sociale e della gestione delle risorse umane. «Il nostro ateneo – dichiara Massimiliano Bizzocchi, direttore generale dell’università Iul – sta compiendo sforzi organizzativi ed economici per migliorare ogni anno la qualità dell’offerta formativa. I risultati sono davvero incoraggianti per i nostri corsi di formazione e i nuovi percorsi di laurea e master che partiranno nel prossimo anno accademico. La novità è senza dubbio il corso di laurea triennale in Scienze psicologiche, interamente online, con un piano di studi che guarda al mondo delle imprese». «Anche i corsi di laurea triennale in scienze dell’educazione cambieranno volto: la triennale offrirà un’attenzione particolare ai servizi per l’infanzia, con una formazione dedicata agli educatori di asili nido, mentre la magistrale avrà un’impronta internazionale, con approfondimenti sul tema della progettazione e della gestione di programmi formativi europei», aggiunge.
– Il corso di laurea triennale in Scienze e tecniche dell’educazione e dei servizi per l’infanzia, classe L19, con un percorso dedicato al segmento 0-6 anni, si rivolge a diplomati che vogliono lavorare nel mondo dell’istruzione, dell’educazione e della formazione professionale. Tra le possibili occupazioni previste, quella di educatore negli asili nido e nelle comunità infantili, animatore socio-educativo nelle strutture pubbliche e private, oppure istruttore o tutor nei servizi di formazione professionale e continua. Il corso di laurea magistrale in Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, classe LM57, avrà un’impronta internazionale con approfondimenti sul tema della progettazione e gestione di programmi formativi europei. Il corso di laurea triennale in Scienze motorie, pratica e gestione delle attività sportive (classe L-22) quest’anno si arricchisce con nuove opportunità di tirocini in presenza nel circuito di palestre Virgin e presso diverse società sportive in Italia. Il corso, che prevede principalmente attività online e una parte obbligatoria in presenza per i tirocini formativi, offre l’opportunità di acquisire conoscenze e competenze tecnico-sportive, organizzative e in ambito manageriale