La Fenice ce l’ha fatta, e dopo i danni patiti nell’eccezionale acqua alta del 12 novembre, potrà riprende l’attività, mettendo in scena il ‘Don Carlo’ di Verdi domenica 24. I vigili del fuoco hanno effettuato il sopralluogo, verificando il funzionamento degli impianti antincendio, e constatata la sicurezza del teatro hanno dato parere favorevole al prosieguo delle attività. “Un grazie di cuore” è stato rivolto dalla Fondazione Teatro La Fenice a quanti hanno lavorato in questi giorni per rimettere in piedi il Teatro.